Dott.ssa Maria Pia Santucci

Psicologa e Psicoterapeuta cognitivo comportamentale

Formazione

  • Tirocinio della durata di un anno (dal 15/9/92 al 15/9/93) effettuato presso l’U.O. di Psicologia di Pisa e presso la Clinica Cardiologica degli Ospedali Riuniti S. Chiara di Pisa.
    Argomento del lavoro clinico:
    • riabilitazione psicologica dei pazienti cardiopatici
    • colloqui individuali con pazienti che presentavano disagi psicologici di vario genere svolti presso l’U.O. di Psicologia di Pisa, durante e dopo il periodo di tirocinio.
  • Tirocinio effettuato in qualità di psicologa volontaria, presso il SER.T. di Lucca da settembre 1996 a giugno 1997, nei Centri di Informazione e Consulenza (C.I.C.), Psicologia Scolastica, nelle scuole superiori di Lucca.
    Sono state svolte le seguenti attività:
    • preparazione e somministrazione di un Questionario per la “Rilevazione degli indici di disagio nei gruppi-classe”, in 50 classi (3 docenti per ogni classe) del Liceo Scientifico “A. Vallisneri”. Identificazione delle classi con problematiche varie e conseguente lavoro con lo psicologo. Elaborazione dei risultati;
    • consulenze dello psicologo ai Consigli di classe, docenti, genitori e ragazzi; corso di formazione sul “Circle time” composto da 3 incontri di formazione (21-22-23 gennaio 1997) e un incontro, a cadenza mensile, di supervisione con i docenti, per un totale di 12 incontri;
    • incontri con i ragazzi sui seguenti temi: il rapporto con la famiglia, la scuola e il mondo degli adulti;
    • incontri di “EDUCAZIONE SANITARIA” sulla prevenzione della tossicodipendenza, alcolismo e AIDS, da febbraio a maggio 1997;
    • incontri di “EDUCAZIONE ALLA SALUTE” sul tema “Alimentazione e adolescenza”. Lezione del medico e discussione in gruppo con lo psicologo; “GRUPPI DI INCONTRO” per genitori, tenuti all’I.T.I. “E. Fermi” e al Liceo scientifico “A. Vallisneri”. Incontri, a cadenza quindicinale, rivolti al rapporto tra genitori e figli nella fase dell’adolescenza. Da marzo a giugno 1997;
    • Liceo Artistico Statale. Partecipazione al lavoro di discussione in gruppo con alcune classi (18) sui risultati di un “Questionario sulle droghe leggere”, riguardo alla conoscenza e alla percezione dell’uso e degli effetti delle sostanze legali e illegali, dal 21 al 28 maggio 1997.
  • Attività svolta, in qualità di psicologa volontaria, presso il C.E.I.S. di Lucca, da gennaio a giugno 1997, nella Comunità di Bicchio per tossicodipendenti nella fase di accoglienza.
    • Partecipazione alla conduzione di gruppi di tossicodipendenti della durata di 2 ore, con cadenza bisettimanale.
    • Confronto con gli operatori sulle problematiche emerse nel gruppo.
  • Convenzione stipulata con l’Azienda U.S.L. n. 2 di Lucca per l’anno scolastico 1998-99 in relazione al progetto: “Promozione della salute, prevenzione del disagio adolescenziale e prevenzione dell’utilizzo di sostanze di abuso nella popolazione scolastica attraverso percorsi di formazione per gli studenti e di formazione dei formatori”.
    Tale progetto comprendeva:
    • attività di ascolto e consulenza per studenti, insegnanti e genitori degli Istituti scolastici superiori, nonché un
    • sondaggio sull’utilizzo e l’atteggiamento verso le nuove droghe su un campione di studenti delle scuole medie superiori;
    • cicli di incontri di gruppo per genitori dell’Istituto Tecnico per Geometri “Nottolini” sulle problematiche relative al rapporto e alla relazione educativa con gli adolescenti.
  • Giugno 2003 partecipazione alla stesura di un progetto di “Educazione alimentare” da attuarsi in équipe (psicologa, medico, dietista, docenti) all’interno della scuola media superiore “G. Matteotti” di Pisa e del Poliambulatorio medico “Ippocrates”, con il patrocinio della Regione Toscana.
  • Ciclo di 4 incontri di gruppo a tema “Io e gli altri” tenuti nel giugno 2011 presso la Struttura residenziale “Calambrone” di Osservazione, orientamento e diagnosi per la valutazione diagnostica di pazienti tossicodipendenti e psichiatrici del CeIS di Livorno svolto in qualità di Specializzanda in Psicoterapia cognitiva e cognitivo comportamentale.
  • Ciclo di 3 incontri di gruppo a tema “La comunicazione con gli altri” tenuti nel marzo 2014 presso la Struttura residenziale “Calambrone” di Osservazione, orientamento e diagnosi per la valutazione diagnostica di pazienti tossicodipendenti e psichiatrici del CeIS di Livorno svolto in qualità di Specializzanda in Psicoterapia cognitivo comportamentale.

Modalità d'intervento

  • Consulenza Psicologica
  • Psicoterapia individuale
  • Psicoterapia di gruppo
  • Intervento psicoeducativo

Interventi televisivi

  • “Alimentazione e psiche”. Problematiche inerenti ai Disturbi dell’alimentazione.
  • Presentazione dei Disturbi dell’alimentazione (anoressia nervosa, bulimia nervosa) e Obesità.
  • “Amore, solitudine e dialogo nella famiglia”
  • “Problemi legati alla sessualità all’interno della coppia”.

Pubblicazioni

  • Studio “Alterazioni immunitarie e depressione secondo la prospettiva psicosomatica” sulla Rivista “Rassegna di studi psichiatrici” Vol. 82, Fasc. n. 3, 1993, Siena.

Dott.ssa Maria Pia Santucci Psicologa Psicoterapeuta Cognitivo comportamentale
Pisa

declino responsabilità | privacy e cookies

Iscritta all’all’Ordine degli Psicologi della Toscana col n.2200
Laurea in Psicologia (indirizzo applicativo) conseguita presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
P.I. 01664250501

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Maria Pia Santucci
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.

www.psicologi-italia.it